In un’epoca in cui Internet spadroneggia in ogni campo, accaparrandosi quote del mercato pubblicitario ai danni dei mezzi di comunicazione tradizionali, ci si interroga sul futuro della pubblicità outdoor.

Che cos’è la pubblicità outdoor

L’outdoor advertising è quel tipo di pubblicità capace di catturare l’attenzione dei possibili acquirenti nel corso dei loro movimenti servendosi di cartellonistica stradale, segnaletica commerciale, affissioni, pubblicità sulle fiancate degli autobus e alle fermate.
A differenza di altri media che richiedono un uso intenzionale del mezzo di comunicazione, come la consultazione di una rivista o la visione di un programma tv, la pubblicità oudoor non necessita di un’azione volontaria. Essa riesce a comunicare facilmente il proprio messaggio all’utente, il quale viene raggiunto mentre sta facendo altro, come, ad esempio, spostarsi in macchina, passeggiare per strada, fare spese, e così via.

Vantaggi dell’outdoor advertising

Questo tipo di pubblicità presenta molti vantaggi, primo fra tutti l’eccezionale colpo d’occhio che permette un’immediata individuazione degli annunci da parte dei consumatori in auto.
I consumatori sono ormai avvezzi ad imbattersi negli ads posti ai lati delle strade nel corso dei loro spostamenti, e non possono di certo ignorarli come farebbero con uno spot televisivo o un’inserzione sul web. La pubblicità outdoor ha il vantaggio di cogliere un pubblico molto vasto in momenti in cui, annoiato al semaforo o dall’attesa dei vari mezzi pubblici, si fa distrarre volentieri persino da una pubblicità.
media pubblicitari esterni sono inoltre estremamente poliedrici e fantasiosi, consentono una grande spregiudicatezza e lasciano ampio sfogo alla vena creativa.
Ma principalmente non richiedono grossi investimenti per poter godere dei vantaggi in termini di profitti.

Outdoor VS Web: la situazione attuale

A farsi la guerra sono due realtà che potremmo definire madre e figlia. Da una parte le web agency e dall’altra le agenzie pubblicitarie tradizionali dalle quali le web agency derivano. La verità è che, ben lungi dall’essere finita, la pubblicità outdoor ha registrato negli ultimi anni una ragguardevole crescita, soprattutto negli Stati Uniti. Il merito di tale successo è da attribuire alla digitalizzazione dei media out of home, diventati sempre più interattivi e dinamici.
Dunque l’idea che i cartelloni stradali siano ormai superati è quanto mai sbagliata; quello a cui stiamo semmai assistendo è l’incontro tra diversi tipi di media che si contaminano a vicenda, permettendo ai mezzi più tradizionali di trovare un punto d’incontro con la tecnologia e di fare parte a tutti gli effetti dell’era digitale.
Il fenomeno ha registrato un exploit negli USA, ma forti segnali di crescita si stanno ormai osservando anche nel vecchio continente.
A differenza delle abituali strategie pubblicitarie usate sul web, che non sempre garantiscono risultati soddisfacenti, la pubblicità outdoor è sempre in grado di assicurare un’elevata visibilità a costi contenuti, offrendo un rapporto qualità-prezzo più che buono.

Outdoor advertising classico e digitale

Ai canonici metodi utilizzati per la pubblicità esterna si aggiungono oggi varianti più tecnologiche e al passo coi tempi. Esse prendono il nome di Digital Out-of-home (Dooh), odigital billboards, e includono video pubblicitari mandati in onda su monitor lcd in luoghi pubblici, come stazioni e fermate ferroviarie, che si stanno espandendo a vista d’occhio. Il successo di questi media digitali è dovuto al loro carattere moderno e interattivo, capace di intrigare e incuriosire i consumatori, ma costituisce anche una possibile soluzione alla crisi degli spot televisivi dovuta alla possibilità concessa da registratori e decoder di aggirare la réclame durante la visione dei propri programmi preferiti.
La convenienza economica rispetto ai vecchi media (tv, radio, carta stampata) è un ulteriore motivo dell’espansione del Dooh, che vede un assiduo prosperare di monitor e siti interattivi dislocati in vari spazi di pubblico accesso.

In conclusione, l’outdoor advertising è l’unico media tradizionale in espansione nell’era digitale e quindi l’unico in grado di offrire garanzie di successo per il proprio business. Grazie all’interazione tra i tradizionali mezzi di comunicazione con le nuove tecnologie, la pubblicità outdoor si candida a diventare il principale concorrente del web e la soluzione per salvaguardare la comunicazione tradizionale dalle nuove forme di pubblicità.”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Clicca sul pulsante per tutte le informazioni riguardanti i cookie
Privacy Policy

Chiudi